In evidenza

Alcuni fattori di rischio, che influenzano direttamente e indirettamente il rischio cardiovascolare, sono tipici della dieta occidentale .Durante la Seconda Guerra Mondiale, l’incidenza delle malattie cardiovascolari nei Paesi industrializzati dell’Europa registrò un drastico calo, apparentemente dovuto al passaggio ad una dieta..

L’ipertensione arteriosa è uno dei principali fattori di rischio cardiovascolare, la sua prevalenza aumenta con l’età e spesso si associa a ipercolesterolemia, diabete mellito e obesità nella cosiddetta sindrome metabolica...

Arriva in città lo spettacolo a fine benefico di Federica Lisi, “Io e lei”, in memoria del marito Vigor Bovolenta, campione della Nazionale di pallavolo, deceduto per un malore in campo il 24 marzo di cinque anni fa...

Speckle tracking - strain: è arrivato il momento?, Imaging multimodale: RM e TC, Ipertensione polmonare, Terapia di resincronizzazione cardiaca, Ruolo dell’imaging nelle cardiopatie...