ECD venoso e arterioso arti superiori

Ecocolor dopper del circolo arterioso o venoso degli arti superiori


Selezione dei pazienti: pazienti con sospetto clinico di arteriopatia ostruttiva ateromasica o embolica dell’arto superiore; sindrome dello stretto toracico; sospetta trombosi venosa del arto superiore.

Procedura dell’esame: Viene eseguita preliminarmente con Doppler CW uno studio del flusso arterioso durante le manovre di iperestensione del capo e iper abduzione del braccio (sindrome dello stretto toracico). A paziente supino, mediante sonda eco grafica vengono esaminate le arterie succlavia, ascellare, omerale , radiale ed ulnare alla riceca di stenosi o ostruzioni. Per il circolo venoso vengono ricercate mediante eco color Doppler la pervietà (compressibilità, presenza di flusso ed assenza di trombi) e la continenza delle vene esaminate. L’esame è di tipo non invasivo, non richiede alcuna preparazione e dura circa 20 minuti.

L’esame consente: di definire la presenza di stenosi - occlusioni del circolo arterioso e sede ed estensione di una trombosi venosa completa o parziale del circolo venoso profonda o superficiale.