Se non visualizzi correttamente questa mail clicca qui
:: newsletter 23/01/2015
Rigenerare il cuore: promesse e speranze della terapia genica e cellulare

Buongiorno

"Non preoccuparti del tuo cuore, durerà finché vivrai" diceva W.C. Fields, un attore comico statunitense degli inizi del Novecento. E invece oggi ci dicono che ce ne dobbiamo preoccupare. Soprattutto a seguito del progressivo allungamento della vita cui abbiamo assistito durante l’ultimo secolo, molti dei nostri organi, incapaci di rigenerarsi, tendono ad andare incontro alle cosiddette malattie degenerative. Il cuore è uno di questi e la sua disfunzione rappresenta oggi la prima causa di morte in tutto il mondo, provocando il decesso di una persona su tre (dati Organizzazione Mondiale della Sanità 2014).

Questo succede perché ogni qualvolta si vengono a perdere dei cardiomiociti, ad esempio in conseguenza a un infarto acuto del miocardio oppure a seguito di un’infezione, l’assenza di capacità rigenerativa fa sì che al posto del tessuto contrattile si venga a formare tessuto connettivo, fibroso, simile a una cicatrice cutanea...

Per approfondire l'argomento clicca qui

Centro Cardiovascolare

via Slataper, 9 - 34125 Trieste
tel. 040 3992902
e-mail: ccv@ass1.sanita.fvg.it

Direttore dott. Andrea Di Lenarda
Responsabile sito web dott. Giorgio Faganello

Questa email ti è stata inviata in quanto ti sei iscritto/a alla newsletter del Centro Cardiovascolare.
Se non desideri più ricevere questa email puoi cancellarti qui.
Copyright © 2015 - Centro Cardiovascolare
Powered by Interfutura.net